Il trust e il diritto di superficie

Il trust e il diritto di superficie  Il caso importante che segue si concentra sui vantaggi economico-finanziari tanto sconosciuti quanto insperati che si riesce a ottenere abbinandolo all’utilizzo del diritto di superficie. Vediamo di che cosa si tratta pur con una esposizione sintetica ma chiara vista la notevole portata pratica.  Il casoDue fratelli oramai anziani […]

Separazione del patrimonio aziendale da quello immobiliare

Molto conosciuto e utilizzato dai commercialisti dove l’unico obiettivo che normalmente viene perseguito è la protezione del patrimonio immobiliare  rispetto al compendio degli altri beni aziendali, tutti soggetti al rischio di  impresa.Normalmente una scissione provvede a raggiungere il risultato. Anche se su questa impostazione nel corso di queste pagine ho già avuto  modo di esprimere […]

L’Importanza della Sostenibilità Ambientale d’Impresa: Un Approccio Chiave per le PMI

Nel contesto attuale di crescente consapevolezza ambientale e delle sfide legate al cambiamento climatico, la sostenibilità ambientale è diventata una priorità imprescindibile per le imprese, specialmente per le piccole e medie imprese (PMI). I recenti sviluppi normativi e gli incentivi offerti dalle istituzioni europee e nazionali hanno messo in luce l’opportunità e l’urgenza di adottare […]

I vantaggi fiscali associati alla costituzione di  un trust

Buone nuove per chi vorrà approfittare dei rilevanti vantaggi fiscali associati alla costituzione di  un trust: Siamo in attesa di vedere tramutato in legge un interessante disegno di legge contenente , tra l’altro, una norma che desterà notevole interesse per coloro che in questi anni sono stati invogliati a costituire un trust , ma che […]

Plusvalenza sulla cessione di immobile agevolato con il superbonus

La legge di Bilancio 2024 ha introdotto un nuovo art 67, comma 1 lettera b-bis del Tuir, per cui, a partire dal 2024, se entro 10 anni dalla fine dell’intervento che ha usufruito del superbonus, viene ceduto l’immobile oggetto dei lavori, la relativa plusvalenza viene tassata. Per gli immobili agevolati con il superbonus, quindi, decade […]

Cambio di rotta fiscale: l’Agenzia delle Entrate abbandona il “coacervo ereditario”

COME CALCOLARE LA MARGINALITÀ DEI CLIENTI IN BASE ALLE ZONE GEOGRAFICHE.

UN CASO CONCRETO